Denuncia il compagno della ex per minacce di morte

Più informazioni su

Ha denunciato per minacce l’attuale compagno della sua ex moglie e ora indaga la magistratura. Nei giorni scorsi l’uomo ha chiamato la polizia perché davanti alla porta d’ingresso della sua abitazione in Versilia ha ritrovato un inquientante oggetto: una croce fatta di ramoscelli legati con un laccio e con le foto delle sue due figlie attacate alla base con del nastro adeviso.

L’uomo avrebbe riferito agli investigatori che da alcuni giorni l’attuale compagno della sua ex moglie durante alcuni incontri casuali lo avrebbe minacciato di morte e di essere preoccupato per la sua incolumità e per quelle delle sue figlie che vivono con la donna. Sempre stando al suo racconto i dissapori sarebbero nati perchè lui avrebbe manifestato il proprio dissenso alla frequentazione delle figlie con il compagno attuale, ritenuto non idoneo per via del carattere e di altre abitudini che sempre secondo l’ex marito non rappresenterebbero un buon esempio per le ragazze. Insomma una persona pericolosa, secondo lui. L’uomo dopo aver ritrovato le croci e le foto avrebbe lasciato intendere alla polizia che potrebbe essere stato proprio l’attuale compagno della sua ex. Ovviamente sono in corso indagini per verificare il racconto contenuto nella denuncia per comprendere cosa sia realmente accaduto e chi possa essere il responsabile, soprattutto per tutelare le due minori. Compito di investigatori e inquirenti venire a capo della intricata e complessa vicenda che presenta numerosi elementi di estrema delicatezza oltre che di eventuale pericolosità. Un compito non facile quando si tratta di contenziosi tra familiari ed ex coniugi.

Vincenzo Brunelli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.