Trovato con cellulare rubato: denunciato

Ieri pomeriggio (19 settembre), a Viareggio, in piazza D’Azeglio, i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia, nel corso di uno specifico servizio di prevenzione e repressione dei reati nel centro cittadino, hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione un uomo di origini marocchine, 30enne, già noto alle forze di polizia.

L’uomo, alla vista dei carabinieri, ha tentato di defilarsi ma è stato raggiunt. Sottoposto dunque a perquisizione personale, è stato poi trovato in possesso di uno smartphone Apple IPhone 7S risultato rubato il giorno prima ad un turista straniero.
Il marocchino quindi è stato condotto in caserma e poi deferito in stato di libertà alla procura di Lucca per il reato di ricettazione.
I carabinieri hanno quindi recuperato il telefono cellulare e lo hanno riconsegnato al legittimo proprietario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.