Quantcast

Scooter contro auto, morto il pasticcere di 27 anni

È morto alle 16,30 di questo pomeriggio (28 settembre) all’ospedale di Cisanello per un arresto cardiaco il giovane di 27 anni, Alessandro Cecchi, di Viareggio, rimasto coinvolto in un incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio all’ex Campo d’aviazione di Viareggio, tra via Nicola Pisano e via Volpi.

Il giovane, che lavorava nel bar pasticceria Fauzia, di proprietà dei genitori, sulla passeggiata di Viareggio, era in sella al suo scooter quando si è scontrato con un’auto Toyota Yaris condotta da una donna di 38 anni rimasta illesa. Ha urtato violentemente contro il parabrezza dell’auto finendo sull”asfalto e perdendo subito conoscenza. Nell’urto ha riportato una frattura agli arti inferiori ma, soprattutto,
un’emorragia alla testa. Sono intervenute sul posto unità del 118 per stabilizzarlo, poi l’elisoccorso lo ha portato in codice rosso all’ospedale di Cisanello in condizioni gravissime. Ed oggi non ce l’ha fatta e la morte è stata dichiarata alle 16,30.
I rilievi dell’incidente sono stati effettuati da parte della polizia municipale di Viareggio. I genitori erano in vacanza in Sicilia e sono rientrati ieri sera appena saputo cosa era successo.
Gli ultras del Viareggio hanno posizionato sul ponte girante sul canale Burlamacca in città un lungo striscione in ricordo di Alessandro Cecchi. Lo striscione ha la scritta Ciao Alessandro su sfondo bianco, con le lettere a caratteri cubitali in colore nero e rosso. I calciatori del Viareggio Calcio, impegnati domenica sul neutro di Castelfiorentino con la Sinalunghese, domenica prossima giocheranno con la fascia del lutto al braccio.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.