Coltiva marijuana sul tetto, nei guai 27enne

Coltiva marijuana sul tetto di casa. Per questo un 27enne, residente a Pietrasanta, è stato denunciato. Il controllo è avvenuto ieri (7 ottobre) nella casa del giovane e alla perquisizione è emersa la coltivazione illegale. La denuncia è scattata per la violazione dell’articolo 73 del Dpr 309/90 mentre le piante sono state sottoposte a sequestro penale.
Sempre nel weekend i carabinieri hanno effettuato anche due arresti in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare. Sabato a Torre del Lago è stato rintracciato un 54enne italiano, originario di Arezzo, ricercato poiché gravato da un provvedimento di carcerazione per il reato di violazione di domicilio commesso a Forte dei Marmi. Per questo motivo è stato arrestato e condotto al carcere di Lucca. Sabato mattina i carabinieri di Viareggio hanno invece tratto in arresto una donna italiana, di 33 anni, residente a Torre del Lago, destinataria di un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip di Sassari in quanto ritenuta autrice di un furto commesso ai danni di una gioielleria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.