Polizia in piazza contro violenze di genere foto

La polizia di stato scende in piazza contro le prevaricazioni e gli abusi nel giorno in cui si celebra la giornata contro la violenza sulle donne. Anche la questura di Lucca ha organizzato stand informativi sotto il Loggiato Pretorio in piazza San Michele, una iniziativa che ormai da diversi anni accompagna le iniziative per la giornata.

“Questo non è amore” il titolo dell’evento che vede in campo gli agenti che in prima persona e nel corso di tutto l’anno si occupano del delicato problema delle violenze di genere e che hanno uno stretto contatto e sono parte attiva della rete del Codice Rosa “… perché ogni episodio di violenza contro una donna è una sconfitta per tutti”, come ha detto questa mattina il capo della polizia Franco Gabrielli. Agli stand gli agenti offrono informazioni, dispensano indicazioni o sono comunque a disposizione soltanto per una chiacchierata sui temi delle violenza, con l’obiettivo di sensibilizzare tutti i cittadini a questo problema.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.