In fiamme magazzino in un cantiere edile

Incendio nel magazzino di un cantiere edile in via Mammianese sud a Marginone. Il rogo è scoppiato, per cause ancora da accertare, attorno alle 17 di oggi (13 gennaio). Intorno a quell’ora è scattata la telefonata ai vigili del fuoco per segnalare le fiamme che hanno coinvolto la rimessa di attrezzi e materiale per il completamento della costruzione di un edificio privato.

I vigili del fuoco sono entrati subito in azione, partendo dalla caserma di Lucca con cinque mezzi e tre squadre, impegnate per diverso tempo a domare l’incendio. Ancora non è chiaro quali ne siano state le origini. I pompieri hanno dovuto lavorare alcune ore per spegnere l’incendio per il quale sono poi iniziati gli accertamenti del caso. I danni, secondo una prima stima, sembrano essere ingenti. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e i vigili urbani diretti dal comandante Italo Pellegrini: “Le indagini per capire l’origine sono in corso – ha spiegato il sindaco Sara D’Ambrosio –  e già da domani sarà possibile capire cosa e perché è successo. Le fiamme sono state domate, ora è stata attivata la consueta procedura di monitoraggio post incendio. Non si segnalano particolari pericoli”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.