Anziana picchiata in casa, indagata la badante

Si scaglia contro l’anziana donna che doveva assistere picchiandola e colpendola più volte, secondo l’accusa; ora la badante di origini rumene è sotto inchiesta per lesioni, percosse e maltrattamenti. Nelle scorse settimane i figli della 96enne di Viareggio hanno avvertito le forze dell’ordine e inoltrato regolare denuncia a seguito di un episodio violento raccontato dalla stessa vittima che ha avuto la lucidità e la forza di chiedere aiuto a vicini e familiari.

I carabinieri hanno raccolto le deposizioni e avviato le prime indagini che ora sono coordinate dalla magistratura cittadina. La vittima avrebbe raccontato di avere avuto un piccolo capogiro e di aver chiesto soccorso alla badante che in quel momento si trovava in casa con lei. La badante, 63 anni, di tutta risposta avrebbe prima iniziato a inveire contro la donna per poi picchiarla provocandole ferite per le quali l’anziana donna era stata poi ricoverata presso l’ospedale Versilia. La badante avrebbe invece raccontato agli investigatori che la donna si sarebbe procurata le ferite a seguito di una caduta. Ma dalle prime tracce ritrovate gli inquirenti si sarebbero convinti della tesi sostenuta dalla vittima e cioè quella dell’aggressione. La donna aveva ferite e graffi non compatibili con una caduta accidentale e a terra gli investigatori avrebbero ritrovato anche ciocche di capelli, segno di uno strappo violento e non di una caduta. Queste le tesi dell’accusa. La badante sarà nuovamente interrogata nei prossimi giorni dai giudici che la ritengono responsabile del grave episodio. L’iter giudiziario a suo carico prosegue.

Vincenzo Brunelli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.