Grave operaio caduto da un tetto foto

Grave incidente sul lavoro intorno alle 14 a San Giuseppe di Montecarlo. Per cause ancora tutte da chiarire un operaio di 41 anni, di origine rumena e residente a San Lorenzo a Vaccoli, impegnato in un cantiere edile per la ristrutturazione di una villetta nella zona, è caduto da una scala con la quale stava salendo su un tetto da un’altezza di circa 3 metri. Immediata la chiamata dei soccorsi da parte dei colleghi di lavoro.

La centrale unica del 118 ha inviato sul posto ambulanza della misericordia di Altopascio e allertato l’elicottero Pegaso 1 da Firenze. Viste le condizioni del ferito, con tutti i sintomi di un violento trauma cranico, lo stesso è stato trasportato d’urgenza, in elicottero, all’ospedale di Cisanello in codice rosso e in condizioni gravi. Sul posto anche gli addetti della medicina del lavoro dell’Asl. Secondo le prime ricostruzioni, però, l’uomo non lavorava nel cantiere ma era sul posto per effettuare alcune misurazioni per un preventivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.