Droga, due segnalati e una denuncia per spaccio

Due giovani 30enni di Bagni di Lucca pizzicati con la droga a Viareggio. I due sono stati fermati nel fine settimana nei pressi della pineta di ponente di Viareggio dagli agenti di polizia del commissariato impegnati nei controlli contro lo spaccio degli stupefacenti.

Fin da subito i due sono apparsi preoccupati dal controllo, fatto che ha insospettito gli agenti che hanno così proceduto a perquisizione personale, trovando i due in possesso di alcuni grammi di cocaina appena acquistata. I due, entrambi italiani di 30 anni e residenti a Bagni di Lucca sono stati segnalati alle competenti autorità come assuntori di sostanze stupefacenti.
Nella giornata di sabato, invece, nel corso di uno specifico servizio volto al contrasto del fenomeno dello spaccio di droga nei pressi della pineta di Torre del lago, agenti in servizio in abiti civili si sono appostati nelle zone prospicienti la suddetta pineta per svolgere un servizio di osservazione.
Durante il servizio gli agenti hanno notato un giovane che si aggirava a piedi e con fare sospetto lungo la via Aurelia. L’uomo è stato, quindi fermato e sottoposto a controllo, a seguito del quale è stato trovato in possesso di circa 25 grammi di hashish, pronti per essere ceduti a potenziali acquirenti.
Per questi motivi, il giovane, originario di Carrara, è stato deferito per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.