Bloccati sul sentiero: soccorso per 9 stranieri

Bloccati sul sentiero fra la foce del Mosceta e la Pania in località Foce di Valli. Un gruppo di nove escursionisti stranieri si sono trovati intrappolati, nel tardo pomeriggio di oggi (16 luglio), dal terreno scivoloso, che non ha consentito loro di proseguire nel cammino. Impauriti e disidratati hanno chiamato la centrale unica del 118 che ha attivato i soccorsi, facendo sollevare l’elicottero Pegaso e mettendo in moto il Soccorso Alpino e Speleologico Toscano della stazione di Querceta. L’elicottero è stato fatto atterrare allo stadio di Retignano ed è iniziata la spola con il punto in cui sono fermi gli escursionisti, per recuperarli e portarli al sicuro.

Nella zona, esposta e con balze a strapiombo, due squadre del Soccorso alpino e speleologico sono state elistrasportate da Pegaso 3 ed hanno iniziato ad effettuare con successo il rientro in sicurezza in direzione Passo dell’Alpino dove ad attenderli c’è un’altra squadra di soccorritori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.