Sporcizia nel pub, chiuso locale a Castelnuovo

Condizioni igienico-sanitarie non idonee, sospesa l’attività in un pub di Castelnuovo. I controlli sono arrivati nell’ambito dell’operazione Estate sicura svolta in sinergia tra l’arma territoriale ed i reparti speciali.
I carabinieri del Nucleo antisofisticazione hanno effettuato una serie di mirati controlli in tutto il territorio provinciale e a Castelnuovo di Garfagnana, assieme ai militari della locale stazione, a seguito dell’ispezione di un pub del centro, hanno segnalato alla competente autorità sanitaria ed amministrativa il legale rappresentante, per avere tenuto il locale di somministrazione alimenti in condizioni igienico-sanitarie e strutturali ritenute non idonee.
Pertanto il personale dell’azienda Usl Toscana nord ovest, ha disposto la sospensione dell’attività fino all’eliminazione delle carenze riscontrate.

I militari dell’ispettorato territoriale del lavoro, direzione interprovinciale di Lucca, invece, nel corso di una serie di verifiche a vari locali di ristorazione presenti nella provincia, hanno adottato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale nei confronti dei titolari di due pub di Pietrasanta, per avere impiegato lavoratori in nero, elevando anche sanzioni amministrative per oltre 18mila euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.