Vandali in azione sul baluardo S.Donato foto

Vandali in azione sul baluardo San Donato, sopra piazzale Verdi fra panchine rotte e divelte. A stigmatizzare quanto accaduto l’assessore Celestino Marchini: “Stanotte si sono divertiti sulle mura – ironizza – Siamo al baluardo sopra piazzale Verdi dove hanno fatto danni e non pochi. Ora ci tocca mandare la reperibilità e saranno altri nastri e altre transenne. Complimenti a quei vandali (un eufemismo, andrebbero usati altri termini quali cretini, scemi o altro)”.

“Ma non si rendono conto – conclude Marchini – che i danni sono pagati dalla collettività, quindi anche da loro o dai loro genitori, se non lavorano. Naturalmente come sempre la colpa è del Comune, del sindaco e degli assessori… Buona domenica”.
Rincara la dose il sindaco, Alessandro Tambellini: “Panchine di metallo divelte la scorsa notte – dice – e una panca di pietra smurata a cui si aggiunge un’altra panca di pietra rotta in modo irrimediabile nei giorni passati in piazza Napoleone. Così vedrete altro nastro rosso e bianco in giro per qualche imbecilke incivile che non sa come passare le nottate e contribuisce al degrado e allo sperpero di soldi pubblici. Purtroppo non è facile cogliere sul fatto questi vandali, ma vi posso garantire che se li identificheremo saremo durissimi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.