Quantcast

Niente sfalci, proteste nei quartieri

Più informazioni su

Sfalci dell’erba lungo le strade di Lucca, ancora non ci siamo. Questo, almeno, secondo Simone Torselli che lo scorso 21 agosto si era rivolto all’assessore alle strade Celestino Marchini per segnalare alcune criticità ad esempio in via dei Marzi a San Cassiano a Vico, in via delle Ville a San Marco, davanti alla pizzeria Moreno e al passaggio a livello di via delle Ville oltre che in via dei Gianni, sempre a San Cassiano a Vico. “Mi è stato risposto che a causa delle ferie delle ditte che svolgono tale attività non era possibile fare interventi fino a lunedì 26 agosto o peggio ancora lunedì 2 settembre. Ora tale periodo è passato ma non sono stati fatti gli interventi promessi”.

Proteste anche a Mugnano per l’erba alta. Se ne fa interprete Christian Simonelli, responsabile del comitato Giovani Mugnano: “L’erba – scrive – è talmente alta che in alcuni punti è diventato impossibile avere visibilità della strada, soprattutto in prossimità delle curve. Per non parlare dell’incuria sui marciapiedi, e l’invasione di zanzare e insetti che ormai da mesi denunciano i residenti. Oltre a ciò, è piu di un mese che il cartello del Controllo del vicinato è stato vandalizzato, dopo la decima richiesta, sia al corpo di polizia municipale, sia direttamente agli assessori interessati, è ancora lì, nascosto tra l’erba alta.  Insomma, l’ennesima beffa per questo paese, invaso da fabbriche, traffico, e ora anche dall’erba e dalle discariche a cielo aperto che puntualmente persistono nel piazzale della chiesa, e lungo la strada accanto ai contenitori gialli per la raccolta di indumenti. Dulcis in fundo, a Mugnano ancora si aspettano risposte sulla viabilità, il senso unico verrà fatto oppure no? I residenti, vorrebbero risposte, siamo già al 6 settembre, e i lavori dovevano già partire”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.