Aggredisce agenti per un controllo: denunciato

Scappa alla vista della polizia e, una volta fermato, reagisce contro gli agenti. Pur  non avendo nulla da nasondere un 22enne di origine marocchina è stato denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

I fatti risalgono a sabato sera (28 settembre) intorno alle 22 in via Lippi Bassi a Sant’Anna quando una volante si stava accingendo a controllare due soggetti fermi. Il 22enne, già noto alle forze dell’ordine, vedendo fermarsi la volante è saltato in sella alla bicicletta ed è scappato precipitosamente. Gli operatori si sono messi subito all’inseguimento e lo hanno raggiunto dopo poche centinaia di metri. L’uomo, tuttavia, ha reagisto al controllo, costringendo gli operatori ad una colluttazione per poterlo immobilizzare e controllare.
Il gesto è risultato del tutto incomprensibile, in quanto una volta calmati gli animi, è emerso che il soggetto, non aveva nulla nascondere. Tuttavia, è stato denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale in quanto uno degli agenti, nella colluttazione, ha riportato sette giorni di prognosi per contusioni multiple, così come il denunciato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.