Quantcast

Deve scontare la pena, cuoco arrestato a Viareggio

Doveva scontare una condanna a 4 anni e 9 mesi per reati contro il patrimonio. Ieri pomeriggio, i carabinieri del radiomobile della compagnia di Viareggio, al termine di rapidi e scrupolosi accertamenti investigativi, sono riusciti a rintracciare un cuoco di 41 anni, originario di Tirrenia, a carico del quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla autorità giudiziaria di Pisa.

L’uomo, che si era reso irreperibile sul territorio pisano, alloggiava in una struttura ricettiva viareggina ed era stato recentemente assunto come cuoco da un ristorante della Passeggiata di Viareggio.
Al termine delle formalità di rito, è stato condotto al carcere di Lucca.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.