Due pedoni investiti in un’ora in Versilia

Due investimenti ai danni di pedoni nella serata di oggi (23 novembre) in Versilia nell’arco di pochi minuti. Il primo si è verificato intorno alle 18,20 a Piano del Quercione, sulla Sarzanese, e ha coinvolto una signora anziana, davanti al negozio Bertolucci. La signora, dopo l’impatto con un’auto, è caduta a terra e, all’arrivo dei soccorsi, l’auto medica e l’ambulanza infermieristica, ha mostrato segni di amnesia e disorientamento. Per questo si è deciso il trasporto urgente, in codice rosso, all’ospedale di Cisanello.

È invece fuggito il conducente della moto che intorno alle 19,10 in via Aurelia Nord ha travolto un pedone davanti al ristorante Barabba. Il 35enne pedone è stato condotto in codice rosso, per la dinamica del sinistro, e con la frattura di una gamba all’ospedale Versilia dall’ambullanza infermieristica. Intanto è partita la caccia al pirata della strada che si è allontanato dal luogo dall’incidente senza prestare il dovuto soccorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.