Trovato con la cocaina, 26enne in manette

Il giovane in passato aveva già avuto problemi con la droga ed era segnalato come assuntore

E’ stato pizzicato con la droga lungo la via Pesciatina alle Pinete, nel comune di Fucecchio, al confine con Altopascio. Il giovane di 26 anni originario di Montecatini Terme che stava camminando lungo la strada è stato controllato dai carabinieri e subito è finito nei guai.

La pattuglia degli uomini dell’Arma dopo averlo notato è più volte passata per controllare cosa stesse facendo e alla fine l’atteggiamento del 26enne assolutamente insolito ha fatto scattare un banale controllo: quando i militari gli hanno chiesto di esibire i documenti per identificarlo, il giovane ha cominciato a preoccuparsi e cercare scuse e alla fine dal rapido controllo è emerso che in passato aveva già avuto problemi con la prefettura come assuntore di stupefacenti, a seguito di una segnalazione.

I militari vista la circostanza e tenendo conto che quella zona del territorio è notoriamente luogo dispaccio, hanno deciso di sottoporlo a perquisizione personale e dalle sua tasche sono spuntati 5 involucri cellophane contenenti cocaina per un peso complessivo di circa sei grammi e mezzo. Per lui a quel punto è scattato il fermo in cella di sicurezza e questa mattina al palazzo di giustizia di Firenze è stato processato con rito direttissimo ai sensi della normativa sugli stupefacenti.

Il giudice non ha potuto fare altro che convalidare gli arresti e rinviare l’udienza per termini a difesa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.