Il popolo delle “sardine” in piazza a Lucca

Stop per la vendita di bevande in contenitori rigidi

Il popolo delle “sardine” va in piazza anche a Lucca. Si annuncia una manifestazione partecipata quella in programma domani pomeriggio (7 dicembre) in piazza San Martino davanti alla Cattedrale di Lucca. Sull’onda di altre città toscane dove il sit in contro Matteo Salvini ha trascinato in strada migliaia, scatta il conto alla rovescia anche a Lucca. Per l’occasione è stato messo a punto un piano di sicurezza specifico che porterà anche ad uno stop per la vendita di bevande in contenitori rigidi.

La questura di Lucca ha richiesto al Comune l’emissione di un’ordinanza per il divieto di vendita per asporto e somministrazione di bevande in contenitori rigidi dalle 14 alle 20 di domani (7 dicembre). Il divieto riguarda i titolari di esercizi commerciali fissi o ambulanti in piazza San Martino, via del Molinetto, Corso Garibaldi ( fra via del Molinetto e via Vittorio Veneto), via San Girolamo, via Vittorio Veneto (fra via Carrara e piazza Napoleone), piazza Napoleone, piazza del Giglio, piazza XX Settembre, piazza San Giusto, piazza San Giovanni, via del Battistero, via del Duomo.

Negli stessi orari è inoltre vietato introdurre contenitori rigidi in piazza San Martino e piazza Antelminelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.