Tetti scoperchiati dal vento lungo il litorale

I danni maggiori si sono registrati a Torre del Lago

Una tempesta di vento ha piegato il litorale versiliese. Mentre a Lucca imperversava un temporale, a Viareggio e in particolare a Torre del Lago a creare i maggiori problemi è stato il vento forte.

Alcuni tetti di abitazioni private in via della Guidicciona sono stati scoperchiati o danneggiati. Le tegole sono volate in strada e sui marciapiedi, fortunatamente senza fare feriti.  I residenti parlano di una vera e propria tromba d’aria.

Sul posto il vicesindaco Valter Alberici, l’assessore Maurizio Manzo, tre squadre dei vigili del fuoco, la polizia municipale, il volontariato e i tecnici del Comune.
In un primo momento, vista la situazione di emergenza, il Comune ha allertato alcuni alberghi della frazione per ospitare in caso di necessità, i cittadini: fortunatamente nessuna famiglia ha dovuto lasciare la propria abitazione.

Sono state avviate le azioni di riparazione dei tetti mediante ditte messe a disposizione dall’amministrazione comunale. Si tratta in parte di Erp, un fabbricato con 6 famiglie e in parte proprietà privata, 16 famiglie.
Prosegue l’allerta giallo per vento e mareggiate fino alla mezzanotte.

Disagi ci sono stati anche per gli allagamenti in alcune strade e decine sono stati gli interventi che hanno dovuto eseguire i vigili del fuoco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.