Natale a lavoro per le forze dell’ordine, prefetto in visita foto

Esposito ha voluto ringraziare personalmente uomini e donne delle forze di polizia

Le feste di Natale proseguono ma le sale operative della polizia, dell’Arma dei carabinieri e della guardia di finanza sono costantemente al lavoro.

Il prefetto Francesco Esposito ha voluto ringraziare, personalmente, questa mattina le donne e gli uomini delle forze di polizia che garantiscono, nonostante il periodo festivo, con la loro presenza, la sicurezza dei cittadini.

Si è recato in visita presso il comando provinciale dei carabinieri, dove ad accoglierlo c’era il comandante provinciale, Ugo Blasi insieme agli ufficiali ed a tutto il personale.

Successivamente ha fatto visita alla questura, dove il questore, Maurizio Dalle Mura, ha fatto dono al prefetto della medaglia coniata per il centenario dell’Aquila, emblema della polizia di Stato.

Infine il prefetto ha visitato la caserma Giacomo Puccini della Guardia di Finanza. A riceverlo il comandante provinciale, Massimo Mazzone insieme alle donne e agli uomini del corpo.

Durante le visite il prefetto ha voluto salutare gli addetti alle sale operative attraverso le quali viene garantito il costante controllo del territorio con il monitoraggio delle telecamere di videosorveglianza installate sul territorio comunale.

Alle donne e agli uomini delle forze di polizia va il ringraziamento del prefetto – si legge in una nota – per i risultati raggiunti nell’anno che si sta per concludere e per l’impegno e la professionalità con i quali ogni giorno garantiscono la serenità della comunità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.