Viaggiava in A12 con un carico di droga

Quarantenne arrestato dalla polizia stradale

Viaggiava in A12 con un carico di droga, pari a quasi 4 chili di hashish. A bordo della sua Mercedes è stato però intercettato dalla polizia stradale dopo il casello Versilia.

Lui, un 40enne originario del Marocco, alla vista dei poliziotti ha cambiato andatura e gli investigatori si sono insospettiti, fermandolo. Da una tasca del suo giubbotto e dentro una scatola di cartone è spuntata fuori la droga che, immessa a dosi sul mercato, avrebbe potuto fruttare al malvivente oltre 15mila euro. L’uomo è stato arrestato per spaccio dagli investigatori, che gli hanno sequestrato droga e auto.

Intanto, nell’ultimo fine settimana le pattuglie della stradale in Toscana hanno controllato 1.921 persone e 1.641 veicoli, con 948 infrazioni accertate e il ritiro di 19 carte di circolazione. Sono state ritirate 47 patenti a conducenti sorpresi alla guida dopo aver bevuto troppo e sottratto 1.219 punti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.