Presa la banda dei furti nelle boutique

Quattro denunciati dopo due episodi a Forte dei Marmi

E’ stata individuata la banda di ladri specializzati in colpi in boutique di lusso a Forte dei Marmi. I carabinieri, al termine dell’indagine, hanno infatti denunciato un uomo e tre donne, tutti di origine cubana e domiciliati nel Lazio, già noti alle forze di polizia e ritenuti responsabili di tentato furto e furto in due attività.

I quattro infatti, lo scorso mese di novembre, si erano recati in una boutique di lusso di Forte dei Marmi e, mentre due di loro avevano distratto i dipendenti facendo finta di essere interessati all’acquisto di alcuni prodotti, gli altri complici avevano rubato alcuni capi di pelletteria esposti, per un valore di circa 12.000 euro, nascondendoli all’interno di alcune borse appositamente schermate per eludere i sistemi di sicurezza, allontanandosi poi dal negozio a piedi.

Successivamente, gli stessi quattro si erano recati in un’altra nota boutique poco distante e, con la stessa tecnica, avevano tentato di rubare due borse del valore di 5.000 euro ma erano stati sorpresi dai dipendenti e quindi si erano dati alla fuga senza riuscire a portare via la merce trafugata.

Le successive indagini dei militari, sviluppate anche mediante l’analisi dei sistemi di videosorveglianza presenti all’interno dei negozi e sulle vie limitrofe, hanno consentito di identificare i quattro responsabili che sono stati quindi denunciati in stato di libertà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.