Trovato con 55 grammi di cocaina, denunciato 32enne

Pizzicato durante un controllo della polizia a Capezzano Pianore

Ancora un blitz anti droga della polizia in Versilia. Nel tardo pomeriggio di ieri (11 febbraio) gli agenti del commissariato hanno notato un via vai d’auto in via dell’Acquarella a Capezzano Pianore.

Alcuni agenti, che si erano fermati per andare a vedere cosa stava accadendo, sono stati avvicinati da un giovane di origini magrebine che non si è accorto subito di avere davanti due agenti in divisa. Una volta giunto abbastanza vicino, però, si è dato subito alla fuga nel bosco ed è riuscito a far perdere le sue tracce.

Nella circostanza lo straniero, che era stato comunque riconosciuto dagli agenti in quanto gravato da numerosi precedenti penali e di polizia, ha gettato a terra la sostanza stupefacente in suo possesso, ovvero 52 involucri di cellophane di colore bianco contenente in totale 55 grammi di sostanza stupefacente che dai successivi accertamenti di laboratorio è stato appurato trattarsi di cocaina.

Il giovane, a seguito di immediati accertamenti, è stato identificato compiutamente.
Nella giornata di oggi, il 32enne, è stato denunciato per spaccio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.