È stressata e prenota un consulto dallo psicologo Asl: visita fissata tra un anno

Il singolare caso capitato a una 40enne: "Pensavo ad un errore e invece era tutto vero"

Mens sana in corpore sano? Dipende, bisogna vedere. La massima di Giovanale potrebbe infatti non applicarsi del tutto ad una situazione per certi versi paradossale che una donna di 40 anni di Lucca si è trovata ad affrontare, quando ha deciso che, a causa di un forte periodo di stress, era il caso di chiedere aiuto.

Perché non c’è solo il tram tram quotidiano, non basta curare soltanto il guscio dell’anima. Serve anche guardarsi dentro, prendersi il proprio tempo. Questo ha pensato contattando il Cup dell’Asl Toscana Nord Ovest per fissare un appuntamento con uno psicologo del centro di salute mentale, per affrontare al meglio il momento difficile.

Con grande sorpresa, però, l’appuntamento le è stato fissato tra un anno. Un po’ troppo avanti nel tempo per uscire dall’impasse del quotidiano, ha pensato la donna in questione. Così, ha chiesto spiegazioni – sulle prime – all’operatrice: “Guardi, forse si tratta di un errore”. E invece no.

Quel consulto psicologico le è stato infatti fissato al prossimo 9 febbraio. Al 9 febbraio del 2021, come si vede nel report della prenotazione della visita. La paziente non credeva davvero ai suoi occhi. E invece le è stato spiegato che non era affatto vittima di uno scherzo.

La prenotazione della visita
prenotazione visita asl

E’ una delle tante segnalazioni, certo assai particolare, che giungono, quasi quotidianamente, spesso anche rilanciate e amplificate sui social network. Un anno per un consulto psicologico – sebbene almeno apparentemente non si tratti di vita o di morte – è apparso fin troppo alla diretta interessata che ha deciso di declinare e rivolgersi ad un privato. Che però costerà assai di più.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.