Ricercato per reati contro il patrimonio: arrestato

Sul 49enne pendeva un mandato di cattura internazionale

Su di lui pendeva un mandato internazionale di arresto per reati contro il patrimonio. E’ stato rintracciato e arrestato nella serata di ieri (12 febbraio) dai carabinieri un 49enne di origini slovacche, che è stato accompagnato al carcere di Lucca in attesa dell’estradizione.

L’uomo era domiciliato a Lucca con la figlia. I militari lo hanno controllato ad un posto di blocco e una volta identificatolo si sono resi conto che su di lui pendeva il mandato di cattura, che è stato infine eseguito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.