Si fingono carabinieri per truffare gli anziani

Doppio episodio alla Cappella, ma le vittime chiamano la polizia

Ancora truffe ai danni degli anziani nel pomeriggio di ieri.

Sono stati infatti denunciati alla polizia due tentativi di truffa, in località Cappella, ai danni di due persone anziane che però sono riuscite ad allontanare i truffatori.

Questa volta i due soggetti si sono presentati fingendosi appartenenti alle forze dell’ordine (nello specifico ai carabinieri), dicendo che era stata immessa una grossa quantità di banconote false in circolazione e che erano chiamati a controllare casa per casa l’eventuale presenza di denaro falso.

Per cui hanno chiesto ai due malcapitati di controllare tutte le banconote che avevano in casa. Per fortuna entrambi hanno capito che si trattava di una truffa e li hanno cacciati via chiamando poi il 113.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.