Quantcast

Covid19, anche la comunità islamica si mobilita: “Donate il sangue”

Il comitato lucchese aderisce agli appelli delle istituzioni

Il coronavirus in Lucchesia vince tutte le barriere e anche la comunità islamica si mobilita rispondendo all’appello per le donazioni di sangue, rilanciato tra gli altri anche dal comune di Capannori.

“In questo quadro e essendo parte integrante del tessuto sociale di questo paese – si legge in una nota -, il direttivo del Comitato della comunità islamica lucchese invita tutti a rispondere con grande massa a questo appello dimostrano la nostra solidarietà e generosità con questo prezioso gesto verso le persone che oggi stanno soffrendo e hanno bisogno; e chi lo sa uno di noi potrebbe essere al loro posto domani.  Preghiamo Dio Altissimo di sollevare questa epidemia e proteggere tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.