Quantcast

In due trovati a correre sulle Mura: scatta la denuncia

Nei guai anche un uomo che prendeva il sole sul fiume e una coppia di Camaiore

Sono cinque le denunce dell’attività della polizia municipale di Lucca negli ultimi due giorni in città per il rispetto del decreto anti contagio da coronavirus.

Le pattuglie del Comune di Lucca nella giornata di ieri (18 marzo) e questa mattina hanno effettuato numerosi controlli sul territorio per garantire l’osservanza delle misure.

In particolare ieri sono state controllate 106 persone e 59 attività commerciali. Durante i controlli è stato fermato un uomo che stava correndo sulle Mura ignorando le transenne e le disposizioni di chiusura della passeggiata in vigore dal 15 al 25 marzo. Trovato senza giustificazione un cittadino sorpreso a prendere il sole sulla riva del fiume. Entrambi sono stati denunciati per aver infranto le disposizioni dei decreti del governo dell’8 e 9 marzo.

Questa mattina i controlli hanno riguardato 21 veicoli, 62 negozi, 12 persone. Fermato e denunciato un uomo trovato a passeggiare sulle Mura e due residenti nel comune di Camaiore trovati a Lucca senza una valida giustificazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.