Personale delle pulizie, Asl: “Disponibili al dialogo e supporto di Gesat”

La direzione sanitaria: "Mai invitati ad un confronto"

Servizio di pulizie all’ospedale San Luca di Lucca, l’Asl Toscana nord ovest  ribadisce la disponibilità della direzione sanitaria ospedaliera a fornire al concessionario Gesat, a cui sono affidate queste attività, tutte le informazioni, gli strumenti e il supporto di competenza per garantire la corretta protezione e informazione dei lavoratori, in particolare quelli dei settori più vicini alle attività sanitarie. Questo era stato fatto, comunque, fin dalle primissime fasi dell’emergenza nazionale.

Riguardo all’incontro di chiarimento di cui si è parlato, la direzione sanitaria evidenzia di “non aver ricevuto alcun invito a partecipare al confronto, ma che il suo personale sanitario continua a  mettere a disposizione quotidianamente le proprie competenze, condividendo anche con i responsabili del servizio di pulizie ogni eventuale aspetto organizzativo o gestionale. Questo sempre con la finalità di garantire la piena sicurezza dei lavoratori. In questo senso vanno anche i controlli che vengono effettuati con regolarità, secondo le disposizioni contrattuali e normative e nel pieno rispetto dei ruoli definiti dal contratto di concessione“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.