Un tributo giornaliero: altre quattro vittime del coronavirus in 24 ore

Cinque nuovi casi positivi a Lucca, altri 7 in Valle del Serchio

Un tributo di vite ormai giornaliero. Il coronavirus continua a fare vittime in Lucchesia: quattro nelle ultime 24 ore i morti in provincia: sono morti un 89enne di Lucca e un 83enne di Barga. Non ce l’hanno fatta, insieme a loro, un 86enne di Pietrasanta e un 83enne di Camaiore.

I nuovi contagi aggiornati al dato dell’Asl descrivono una situazione più “contenuta” rispetto al bollettino regionale: nella Piana soltanto 5 nuovi casi, tutti a Lucca. Altri 7 devono registrarsi in Valle del Serchio e 10 in Versilia. Un quadro completato dai risultati dei tamponi su degenti e personale delle case riposo della provincia: 76 sono risultati positivi.

Lucca, mentre continuano a fluire dati anche dalle singole amministrazioni, deve piangere un’altra vittima. Si tratta di Biagio Cavalloni, un 89enne che è morto all’ospedale San Luca. In Valle del Serchio, dopo giorni terribili, torna a verificarsi un nuovo decesso. Questa volta a Barga. E’ morto Battista Poli, di 83 anni. Anche lui stroncato dal virus.

Piana di Lucca

Nella Piana di Lucca si tira un sospiro di sollievo: 5 i nuovi casi registrati, si diceva, nel comune di Lucca. Tra questi due donne, pur residenti a Lucca, risulterebbero al momento ospiti di una Rsa in Lunigiana. Nella giornata sono stati invece dimessi altri due pazienti dall’ospedale San Luca.

Valle del Serchio

In Valle del Serchio i contagi sono 7, secondo quanto indicato dall’Asl. Un caso si è registrato a Bagni di Lucca, dove il Comune intanto ne comunica altri tre, due a Barga (3 comunicati dal Comune), uno a Borgo a Mozzano, uno a Gallicano (che però rientra nei tre complessivi di Barga perché si tratta di un cittadino domiciliato in questo comune) e altri due a Molazzana.

Versilia

In Versilia i nuovi casi ammontano a 10: in particolare 2 a Camaiore, 2 a Forte dei Marmi, uno a Massarosa, uno a Pietrasanta, 2 a Seravezza e altri due a Viareggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.