Coreglia, 2 nuovi casi: colpita la frazione di Tereglio

Il sindaco rassicura: tutti negativi i tamponi effettuati alla Rsa

Emergenza Covid-19, aumenta la conta dei contagiati a Coreglia. Oggi (4 aprile), si sono registrati due nuovi casi.

Sono stati comunicati dal sindaco, Valerio Amadei: “Dopo il trend positivo degli ultimi giorni, oggi devo comunicare due nuovi casi di contagio nel nostro territorio – spiega il sindaco Valerio Amadei –. Si tratta di due persone residenti nella frazione di Tereglio, al momento la Asl sta procedendo alle verifiche necessarie per risalire ai contatti più stretti dei soggetti risultati positivi”.

“E’ sempre di oggi la notizia, questa volta positiva, che i tamponi effettuati agli ospiti della Rsa di Coreglia Antelminelli ed agli operatori che vi lavorano, sono risultati tutti negativi.  Voglio esprimere vicinanza alle persone colpite dal virus ed alla sua famiglia – conclude il sindaco – e torno a ribadire ancora una volta l’importanza di tenere comportamenti consoni a quelle che sono le regole imposte dal Governo: dobbiamo continuare a tenere duro, affinché i nostri sacrifici non siano vani”.

Nella comunicazione dell’Asl – va detto – erano stati indicati 4 casi, ma due di essi – come poi ha appurato il sindaco sincerandosene con l’azienda sanitaria – erano relativi a secondi tamponi effettuati a due casi positivi già riscontrati nel territorio comunale e appartenenti ad uno stesso nucleo familiare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.