Beccato a spasso con 11 dosi di cocaina

Un 42enne finisce nei guai dopo un controllo dei carabinieri a Viareggio

Passeggia in via Marco Polo a Viareggio, in piena emergenza coronavirus, e in tasta ha 11 dosi di cocaina, per il peso complessivo di 11 dosi.

E’ finito così nei guai nell’ambito dei controlli dei carabinieri di Viareggio per il rispetto delle misure contro il contagio un 42enne di origini marocchine e già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, fermato dai militari, non ha saputo fornire alcun buono motivo perché si trovasse in zona e i militari hanno approfondito la situazione e lo hanno perquisito. Nel giubbotto aveva le dosi di cocaina.

Oltre ad essere stato sanzionato amministrative per la violazione delle misure ed è stato denunciato alla procura per la droga. Lo stupefacente è stato sequestrato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.