Tampone in auto anche per le donne a termine gravidanza

L'iniziativa di prevenzione grazie alla collaborazione tra ostetricia e ginecologia

Anche le donne in gravidanza a termine a Lucca vengono sottoposte a tampone in auto per scoprire l’eventuale presenza di infezione da coronavirus.

E’ un’iniziativa resa possibile dalla collaborazione tra il reparto di ostetricia e ginecologia diretto da Gian Luca Bracco, le ostetriche lucchesi di cui è responsabile Maria Paola Belluomini e la zona distretto della Piana di Lucca diretta da Luigi Rossi.

L’attività, autorizzata dalla direzione sanitaria di presidio, è stata predisposta per venire incontro alle esigenze delle donne e ovviamente per ridurre il numero delle pazienti ricoverate in ostetricia senza tampone.

Ma come funziona questo percorso che è già in atto?

Le ostetriche segnalano alla zona distretto i nominativi ed i recapiti telefonici delle donne a termine di gravidanza, che vengono richiamate direttamente dal personale infermieristico territoriale che si occupa ogni giorno del “drive thru” (o “drive through”) alla Cittadella della Salute Campo di Marte.  Possibilmente il tampone viene fissato già per il giorno successivo e viene eseguito direttamente alla persona che può restare a bordo della propria auto.

E’ infatti una modalità di effettuazione del test che velocizza l’attività e rende possibile l’esecuzione di più tamponi, in sicurezza, senza la necessità di andare a domicilio e, appunto, prima del ricovero ospedaliero nel caso delle donne in gravidanza.

Da evidenziare che, sempre per evitare che le donne possano essere ricoverate in ostetricia senza tampone, è stato anche stabilito che le pazienti in programma per induzioni vengano inviate ad eseguire il tampone in sede di preospedalizzazione.

Si ricorda infine che in urgenza e se non è stato possibile effettuare il tampone né con il drive thru né in preospedalizzazione, il test può comunque esssere eseguito in pronto soccorso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.