Quantcast

Lasciano la figlia in auto durante una visita medica: denunciata coppia

Alcuni passanti hanno chiamato i carabinieri dopo aver sentito la bambina piangere

Due coniugi, entrambi di origine marocchina, ma da tempo residenti in provincia, sono stati denunciati dai carabinieri della sezione radiomobile di Lucca per il reato di abbandono di minori.

Tutta la famiglia, marito, moglie e la figlia di 4 anni, si erano recati alla cittadella della salute al Campo di Marte di Lucca, dove la donna, in stato interessante, doveva sottoporsi a una visita medica legata alla sua gravidanza.  Nella circostanza la coppia, forse pensando di fare la cosa più giusta data anche la situazione epidemiologica attuale, ha lasciato la bimba in auto.  Rimasta sola forse più a lungo del previsto, la bimba ha iniziato però a piangere, richiamando l’attenzione di alcuni passanti che vista la situazione hanno richiesto l’intervento dei carabinieri.

I militari subito intervenuti e adoperatisi per individuare i genitori, grazie anche alle indicazioni della bambina e il parcheggio dell’auto nelle vicinanze della struttura sanitaria, hanno atteso sul posto l’arrivo della coppia, che è arrivata dopo circa 30 minuti.

Preoccupati per quanto accaduto, i genitori si sono scusati riferendo di aver fatto una cosa che non pensavano fosse pericolosa, ma che indubbiamente avrebbe potuto avere conseguenze molto più spiacevoli.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.