Muore a 64 anni per coronavirus ex dirigente del Cna di Lucca

Alfredo Marchetti aveva ricoperto molti incarichi: il cordoglio dell'associazione di categoria

Un altro lutto nelle categorie a causa del coronavirus. È molto, a 64 anni, Alfredo Marchetti.

“Ci lascia uno di noi”, è il commento del Cna dopo la notizia del decesso, avvenuto questa mattina all’ospedale di Cisanello per il Covid 19.

“Purtroppo, alle 10 – ha detto Andrea Giannecchini, presidente Cna di Lucca – Alfredo non ce l’ha fatta e ci ha lasciato in un profondo dolore. Ce lo ricorderemo sempre. Immerso nella passione per il suo lavoro e sempre pronto ad una discussione animata sulla politica”.

Entrato in Cna alla fine del 1979 a 23 anni e andato in pensione questo ultimo 31 dicembre, Alfredo Marchetti aveva rivestito molti incarichi, fra cui quello di direttore del patronato Epasa Cna. Molto conosciuto per la sua grande disponibilità e forte simpatia, è sempre stato legatissimo all’associazione, cui ha dato un grande contributo anche come componente del gruppo dirigente. Per questo motivo continuava a mettere a disposizione la sua grande esperienza anche dopo la pensione.

Nell’ultima direzione, il gruppo dirigente aveva espresso una sentita vicinanza al collega e speranza in una piena ripresa in tempi brevi.

Alla moglie e ai due figli, il presidente Giannecchini, il direttore Stephano Tesi e i colleghi tutti inviano le più sentite condoglianze ed un forte abbraccio. Condoglianze cui si unisce anche l’intera redazione di Lucca in Diretta.

A ricordarlo anche il Pd di Massarosa: “Alfredo Marchetti è stato fra l’altro – ricordano i dem – uno storico militante della sinistra massarosese e del Partito Democratico. Ai familiari, e alla nostra carissima Agnese, che ha onorato il nostro partito nelle istituzioni e con la sua appassionata militanza, giunga l’abbraccio commosso di tutta la nostra comunità”.

“Un dolore terribile per la figlia Agnese – dice il Pd Versilia – ex assessore all’ambiente della giunta Mungai e componente della direzione territoriale, iscritta al circolo Pd di Stiava. Una perdita quasi inspiegabile per tutto il Pd versiliese, vista anche l’età non avanzata di Marchetti”. “Per me è un vero dolore personale – afferma il segretario territoriale, Riccardo Brocchini – perché è un coetaneo e da molti anni sono legato alla sua famiglia. Condoglianze sincere dunque a tutta la famiglia e un abbraccio di cuore ad Agnese e al marito, Federico Pedonese, molto provati da questa dolorosissima vicenda”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.