La denuncia di una madre: “Mio figlio con la febbre a 40 ma dobbiamo aspettare per il tampone”

La donna racconta l'odissea: "Mi hanno detto che non può fare il sierologico, c'è voluta una settimana per fare il test"

Prescrivono un tampone per il covid19 ad un bambino di 3 anni ma poi i tempi per eseguirlo si allungano. E’ la denuncia che fa una madre di Lucca che racconta la sua piccola odissea: “Il test per un bambino di appena 3 anni – si chiede -, non è una priorità?”.

“La settimana scorsa – racconta la donna – il mio bambino che ha poco più di tre anni ha avuto la febbre fino a 40, curata con l’antibiotico ma dopo un giorno di temperatura alta gli è comparsa anche una forma di orticaria”. A quel punto la madre si è davvero allarmata: “Ho fatto visitare il bambino dal primario della dermatologia di Lucca che gli ha prescritto il tampone per il covid19 oppure il test sierologico, più immediato e meno invasivo per un bimbo di tre anni”.

E’ allora che sono iniziati i problemi: “Non sto a raccontare cosa ho dovuto passare per richidere il test seriologico. Alla fine mi hanno detto che non era possibile farlo al mio bambino. Alla fine il pediatra ha inviato giovedì scorso nel tardo pomeriggio la richiesta del tampone con urgenza. Mi hanno chiamato lunedì mattina e mi chiedo: nel bel mezzo di una pandemia esistono i giovani festivi? Mi è stato dato allora appuntamento per la tarda mattinata di venerdì. Mi è stato consigliato di portarlo al Campo di Marte per il tampone in auto perché altrimenti avrei sicuramente dovuto aspettare di più. Ad un bambino di 3 anni, mi chiedo, cui deve essere fatto il primo tampone fanno aspettare una settimana?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.