Rimane folgorato e cade dalla piattaforma su cui sta lavorando: grave un operaio di 34 anni

L'incidente sul lavoro questa mattina (8 maggio) a Ripa di Seravezza. L'uomo è stato trasferito a Cisanello con Pegaso

Rimane folgorato mentre lavora a una grondaia di un’abitazione privata nei vicinanzi dei pali della linea dell’alta tensione e fa un volo di tre metri.

Incidente sul lavoro questa mattina (8 maggio) intorno alle 10,30 in via della Chiesa a Ripa, nel Comune di Seravezza. Secondo le prime ricostruzioni due operai stavano facendo manutenzione ai pali della luce ed erano su una piattaforma sollevata da una gru. Uno dei due, un 34enne di origine albanese e residente a Lucca, è rimasto folgorato ed è caduto di sotto riportando vari traumi. Dopo la caduta è andato in arresto cardiaco ed è stato rianimato sul posto seguendo le indicazioni del 118.

Subito i soccorsi con l’arrivo sul posto dell’auto medica di Camaiore, dell’ambulanza della Croce Bianca di Querceta e dell’elicottero Pegaso. Sul posto anche la Medicina del lavoro e i carabinieri.

Il ferito è stato portato, non cosciente e in codice rosso, a Cisanello con l’elicottero. Anche il collega, un 30ennem, ha preso la scarica di corrente ma non è caduto ed è stato portato al Versilia in codice giallo per accertamenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.