Mostra la pistola all’automobilista che gli suona il clacson: denunciato

Movimentato episodio ieri sera in viale Nieri. Interviene la polizia che individua un 19enne

Mostra la pistola all’automobilista che ha ‘osato’ suonare il clacson dopo un sorpasso azzardato. Una bravata che è costata una denuncia (la pistola fortunatamente era solo un giocattolo) a un 19enne di origine albanese.

L’episodio è accaduto ieri sera (27 maggio) intorno alle 19 quando le volanti si sono messe alla ricerca di un uomo che, dopo un sorpasso azzardato, aveva fatto vedere una pistola all’automobilista che gli aveva suonato il clacson.

Il sorpasso era avvenuto in viale Nieri, quando il giovane, a bordo di una 500 bianca, con una manovra spericolata aveva sorpassato un’altra auto tagliandole la strada. Alla protesta dell’autista l’autore del sorpasso ha impugnato una pistola per farla vedere tramite il lunotto posteriore a chi aveva suonato il clacson, per poi accelerare e andarsene.

polizia Lucca pistola sequestrata

Le volanti, allertate dal cittadino, si sono messe subito alla ricerca della 500 bianca, rintracciandola in viale Marconi. Alla guida c’era un cittadino albanese di 19 anni, non conosciuto dalle forze dell’ordine, in compagnia della fidanzata. Entrambi sono stati perquisiti, e gli agenti hanno rinvenuto una pistola giocattolo, priva però del tappo rosso. Il giovane, quindi, è stato denunciato per minacce aggravate e la pistola giocattolo è stata sequestrata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.