Capannori si ferma per le vittime della Pesciatina: folla in corteo e striscione per l’addio fotogallery

Gli amici di Amedeo e Samuele: "Sarete le stelle più belle in cielo". In tanti anche per il saluto a Marco

Una giornata di dolore, scandita dai funerali delle tre giovani vittime del terribile incidente avvenuto lunedì (1 giugno) sulla via Pesciatina a Lunata. Capannori si ferma nel lutto per la drammatica morte dei due studenti 17enni Amedeo Favilla e Samuele Leto e del commerciante 38enne Marco Lencioni.

I funerali di Amedeo Favilla a Guamo

Tragico schianto tra scooter e moto: tre morti sulla via Pesciatina a Lunata

La mattinata di lutto si è aperta alle 11 con l’ultimo saluto ad Amedeo. Di fronte alla chiesa di Guamo si è radunata una folla di persone, sebbene siano state adottate le misure di sicurezza contro il coronavirus. Un addio diverso allo studente dell’Iti Fermi, cui la scuola e gli amici non hanno comunque voluto far mancare l’estremo saluto. Nel piazzale lo strazio della famiglia che ha dovuto dare l’addio ad un ragazzo così giovane.

Amedeo, di Gragnano, era alla guida dello scooter intestato alla mamma e si trovava con l’amico Samuele, di Segromigno, quando è stato travolto dalla moto Bmw R 1200 di Marco, anche lui come gli altri morti sul colpo.

Studenti e amici del cuore, le vite spezzate di Amedeo e “Samu”

Alla funzione religiosa era presente anche il sindaco Luca Menesini, come annunciato ieri: il primo cittadino ha voluto dimostrare così vicinanza a tutte le famiglie coinvolte da questo gravissimo lutto. Promuovendo anche, alle 12, un lungo minuto di silenzio per ricordare i tre ragazzi scomparsi e riflettere sulla terribile ennesima sciagura della strada.

Marco, la corsa in bici e le moto erano le sue passioni

Il dolore non si è fermato nel pomeriggio, quando si sono svolti anche gli altri due funerali, entrambi in piazzale Fanini a Segromigno in Piano.

Folla al funerale di Marco Lencioni
funerali di Marco Lencioni

Alle 16,30 una straordinaria folla si è radunata in piazza per dare l’ultimo saluto a Marco Lencioni, il commerciante 38enne che era in sella alla moto Bmw e che ha perso la vita insieme agli altri due ragazzi. Nel piazzale, tra il verde, c’erano i tantissimi amici e familiari del 38enne di Camigliano che hanno voluto, compostamente, dare l’ultimo addio al centario.

Lo striscione degli amici per Amedeo e Samuele
Striscione per Amedeo e Samuele

Segromigno, poco prima delle 18, è stata attraversata da un corteo di amici e parenti di Samuele Leto, che hanno accompagnato la bara del 17enne nella piazza dove si è svolto il funerale. Ed è stato poco prima dell’inizio dei funerali che gli amici di “Samu” e di Amedeo hanno steso sulla strada uno striscione: “Sarete le stelle più belle”, hanno scritto gli amici, mettendosi seduti sull’asfalto, quello che ha strappato la vita ai loro due coetanei, prima di far partire un corteo in strada verso l’ultimo saluto al ragazzo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.