Danni da maltempo in Valle, Baccelli e Giovannetti: “Serve attivare lo stato di emergenza regionale” foto

I consiglieri Pd: "È un provvedimento necessario"

Danni da maltempo in Valle del Serchio, i consiglieri regionali Pd Stefano Baccelli e Ilaria Giovannetti che questo pomeriggio (5 giugno) hanno effettuato un sopralluogo di verifica delle criticità nei territori colpiti dall’ondata di maltempo di questa notte, presentano un mozione in consiglio per chiedere alla Ggiunta lo stato di emergenza regionale.

Maltempo, isolate tre famiglie in Valfegana e una frazione di Coreglia: il bilancio dei danni

“A seguito dell’ondata di maltempo che questa notte ha investito il nostro territorio, in particolare la Garfagnana, Mediavalle del Serchio e Versilia – esordiscono i consiglieri – esprimiamo piena vicinanza e solidarietà alle comunità coinvolte, e un ringraziamento alle amministrazioni comunali e provinciali, attivatesi tempestivamente, alle donne e agli uomini della protezione civile e ai vigili del fuoco, che hanno monitorato la situazione per tutta la notte. Da una prima ricognizione dei danni le forti precipitazioni hanno provocato allagamenti, esondazioni, smottamenti e crollo di alberi; criticità sono state riscontrate anche su strade comunali e provinciali delle Versilia”.

“A fronte di questa situazione di urgenza e straordinarietà – proseguono i consiglieri -, attraverso una mozione che porteremo in consiglio regionale nella seduta della prossima settimana, chiediamo alla giunta di attivare per i territori colpiti lo stato di emergenza regionale, affinché le popolazioni e i settori economici danneggiati, come quello agricolo, possano trovare nel minor tempo possibile risposte certe e adeguate da parte delle istituzioni regionali. Si tratta, a nostro avviso, di un provvedimento necessario che auspichiamo possa essere adottato quanto prima e che rappresenterebbe una misura fattiva e tempestiva verso le popolazioni danneggiate”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.