Cade in cordata e si frattura le gambe, recuperato con Pegaso

Il tecnico del Soccorso Alpino è stato verricellato sul posto. Il ferito è stato trasferito al Noa di Massa

Nuovo intervento di soccorso nel gruppo del Pizzo d’Uccello.

Una cordata intenta nell’apertura di una via d’arrampicata al Pizzo dell’Aquila ha chiesto questa mattina (27 giugno) aiuto  per un infortunio capitato ad un componente del gruppo. L’infortunato, un 54enne di Pistoia, ha riportato traumi ad entrambi gli arti inferiori a causa del volo effettuato mentre procedeva da primo.

L’elisoccorso Pegaso 3 si è portato sul posto e ha provveduto al recupero in parete verricellando il tecnico del soccorso alpino.

Gli altri tre componenti sono invece rientrati in autonomia, calandosi in corda doppia. Pegaso 3 si è quindi diretto al Noa di Massa dove il ferito è stato ricoverato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.