Alcol venduto a minorenni, multato noto locale del centro storico

Consueto controllo interforze nel weekend a Lucca e in Versilia: sanzioni e sequestri

Controlli delle forze dell’ordine in città, multato un noto locale per la vendita di alcol a minorenni.

È successo a Lucca dove è stata elevata una sanzione amministrativa di 330 euro ad un noto locale sorpreso a vendere alcool a minorenni. I 4 ragazzi, di 16 e 17 anni, comodamente seduti al tavolino a bere due Spritz e due Bellini, sono stati riaffidati ai genitori, mentre per il gestore del locale è scattata la multa.

In Versilia, dove hanno partecipato al servizio anche la polizia stradale e la Capitaneria di porto, sono state controllate circa 150 persone, controllati 60 esercizi commerciali e 86 autoveicoli. Sono state elevate diverse contravvenzioni al codice della strada. Controlli contro lo spaccio nella pineta di ponente dove insieme all’unità cinofila, sono stati trovati e sequestrati 57 grammi di hashish.

Al servizio interforze del weekend, disposto dal questore, hanno partecipato la polizia, i carabinieri, la guardia di finanza e le polizie municipali di Lucca, Viareggio, Camaiore, Pietrasanta e Forte dei Marmi, supportati da un’unità cinofila antidroga della polizia e dei carabinieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.