Ritorno di fiamma investe anziana: grave a Cisanello con ustioni su due terzi del corpo

L'episodio intorno alle 17,15. Il trasferimento all'ospedale pisano è avvenuto d'urgenza con l'elisoccorso

Ritorno di fiamma, si ustiona il 65 per cento del corpo. È grave un’anziana signora di 80 anni di Lunata, residente in via Vecchia Pesciatina.

L’accensione di un braciere con l’alcol, intorno alle 17,15 del pomeriggio all’interno della propria abitazione, ha provocato l’episodio. In pochi secondi la donna è stata investita dalla fiamma che ha colpito il volto e il corpo.

Pur sempre cosciente la donna è stata trasportata con Pegaso 1, arrivato da Firenze, al centro grandi ustionati di Cisanello in codice rosso: ha ustioni di secondo e terzo grado su due terzi del corpo e le sue condizioni sono gravi.

Sul posto, inviati dalla centrale unica del 118, due mezzi sanitari, oltre all’elisoccorso che ha concluso il trasferimento urgente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.