Si tuffa dal pontile e non riemerge: ricerche per un giovane al Forte

Vigili del fuoco, capitaneria di porto, guardia costiera e carabinieri cercano un giovane di 18 anni

Si tuffa dal pontile di Forte dei Marmi e se ne perdono le tracce. Ricerche in tutta la zona con i vigili del fuoco e la capitaneria di porto impegnate con tutti i mezzi da poco prima delle 13 di oggi (5 luglio).

Il giovane, di 18 anni, indiano o cingalese secondo le descrizioni pervenute, si sarebbe tuffato senza più riemergere. Per la ricerca sono impegnate le moto d’acqua e i sommozzatori dei vigili del fuoco e la motovedetta Cp 813 della capitaneria di porto di Viareggio. Con loro gli assistenti bagnanti degli stabilimenti e le pattuglie a terra di carabinieri e guardia costiera.

Sul posto anche l’elicottero Drago del nucleo dei vigili del fuoco di Arezzo e quello della guardia costiera per ampliare l’area delle ricerche.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.