Distorsione alla caviglia sul sentiero, arriva l’elisoccorso

Soccorso a una donna di 52 anni di Agliana infortunata sulla cresta nord della Penna di Lucchio

La Stazione di Lucca del Soccorso alpino e speleologico toscano è intervenuta questo pomeriggio (12 luglio) sulla cresta nord est della Penna di Lucchio nel comune di Bagni di Lucca.

Attivati dal 118, i soccorritori alpini hanno raggiunto un’escursionista di 52 anni di Agliana che aveva subito la distorsione della caviglia. La squadra a terra ha proceduto alla stabilizzazione dell’infortunata e al suo spostamento in una zona sgombra dalla fitta vegetazione per consentire all’elisoccorso sanitario il recupero in sicurezza.

Pegaso 3 ha così calato sul posto il tecnico di elisoccorso del Sast che è stato poi verricellato a bordo assieme all’infortunata.   Una volta effettuato il recupero, intorno alle 16,20, l’elicottero si è diretto al Nuovo ospedale apuano di Massa per il primo soccorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.