Grave operaio ferito alla testa da un masso in una cava

Il lavoratore ha riportato un grave trauma cranico: trasferito in elisoccorso a Cisanello

E’ grave un cavatore ferito alla testa durante una caduta mentre si trovava al lavoro in una cava alle pendici del monte Pallerina, nel comune di Vagli Sotto.

L’operaio, un 59enne di Gorfigliano, è stato ferito da un masso che si sarebbe staccato dalla parete soprastante, per cause che sono in corso di accertamento da parte del personale del dipartimento di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro e da parte dei carabinieri, sopraggiunti sul posto dopo l’incidente, avvenuto attorno alle 13,15 di oggi (27 luglio).

La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto due ambulanze, mentre ha fatto levare in volo l’elisoccorso. Le condizioni del ferito sono apparse subito molto gravi ai soccorritori: è stato necessario verricellarlo a bordo dell’elisoccorso Pegaso, per il trasporto in ospedale.

L’eliambulanza ha trasferito il lavoratore all’ospedale Cisanello con il codice rosso e privo di conoscenza. Preoccupa il vistoso trauma cranico riportato durante la caduta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.