Ruba un monopattino elettrico, incastrato dal gps

I carabinieri lo rintracciano a Viareggio e lo arrestano

Ha rubato un monopattino elettrico messo a disposizione da una società di noleggio per visitare La Spezia ma non si è reso conto che aveva il gps.

I carabinieri hanno rintracciato così, a Viareggio, nella serata di ieri, Paolo Munoz Cunat, nato Torino ma di origine croata, 35 anni, già noto alle forze di polizia.

I militari dell’Arma infatti poco dopo lo hanno rintracciato a Viareggio, dove è temporaneamente domiciliato, e, dopo aver perquisito l’autovettura del soggetto, hanno rinvenuto il monopattino elettrico.
A questo punto l’uomo è stato condotto in caserma e, dopo essere stato dichiarato in arresto, è stato portato nella casa circondariale di Lucca.
La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.