Coronavirus, contagiato un 20enne di Fornaci di Barga: era stato in vacanza all’estero

L'annuncio dal sindaco Caterina Campani che invita al rispetto delle regole per evitare la diffusione del Covid-19

Coronavirus, c’è un nuovo caso positivo nel comune di Barga. Si tratta di un ragazzo di 20 anni residente a Fornaci di Barga che è risultato positivo dopo essersi sottoposto al tampone in seguito al irentro da una vacanza all’estero insieme ad alcuni amici.

Immediate sono partite le procedure per cercare di individuare eventuali contatti del ragazzo che ha scoperto la positività dopo alcuni giorni dal rientro. Sono quindi già state stabilite le quarantene e gli isolamenti preventivi del caso.

A darne notizia la sindaca del comune di Barga Caterina Campani che raccomanda a tutti le solite regole di comportamento quali l’uso della mascherina ed il distanziamento. La sindaca raccomanda a tutti coloro che rientrano dalle vacanze nelle zone attualmente considerate a rischio di contattare gli appositi numeri regionali per sottoporsi ai tamponi o seguire i consigli e le procedure necessarie.

In ogni caso per ogni rientro dall’estero il consiglio é di consultare le indicazioni che si trovano sulla pagina Facebook del Comune di Barga e sul sito della Regione Toscana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.