Troppo pericolosi, altri 10 alberi da abbattere a Lucca

Sarà tagliata anche una quercia palustre sulle Mura

Proseguono le verifiche approfondite sulla salute delle alberature urbane condotte dall’ufficio verde pubblico che si avvale di team tecnico specializzato nel settore. A seguito della perizia condotta dall’agronoma Letizia Cipresso che evidenzia la pericolosità per la pubblica incolumità di dieci alberi afflitti da problemi di stabilità, l’amministrazione comunale ha firmato questa mattina (25 agosto) l’ordinanza di abbattimento.

In particolare saranno tagliati una quercia palustre sulle Mura urbane, un tiglio posto lungo viale Giusti, tre aceri posti lungo Via Pascoli, quattro aceri posti lungo via Nieri, un leccio posto in piazzale Don Aldo Mei. In autunno si provvederà all’eliminazione delle ceppe per predisporre il terreno al reimpianto dei nuovi esemplari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.