Quantcast

Maleducati e vandali in azione: rifiuti ovunque e danni a un’acquasantiera in via del Gallo

Il danneggiamento della struttura è solo la punta dell'iceberg dell'inciviltà di alcune persone che frequentano la città

Gli effetti di una serata di ‘movida’ in città? Si notano soprattutto nei cestini della spazzatura, quelli fissi ma anche quelli mobili installati in varie zone per accogliere gli effetti delle serate nei locali.

Non basta, evidentemente. A causa della maleducazione di qualcuno che, incurante, continua a lasciare in giro per le vie del centro, fuori dai cestini, sulle mura e sulle panchine bicchieri di plastica, bottigliette, carte, cartoni, sigarette e quant’altro.

E la domenica mattina in città, prima del passaggio straordinario degli operatori di Sistema Ambiente, generalmente regala un’immagine non proprio di pulizia e decoro.

Un malcostume dilagante contro il quale poco può fare chi gestisce con attenzione e cura i tanti locali cittadini che accolgono residenti e turisti per le serata di divertimento.

Per non parlare, poi, dei veri e propri atti di vandalismo che si verificano a ripetizione. L’ultimo riguarda un’antica acquasantiera situata in via del Gallo, in pieno centro storico. Ignoti hanno riempito di cemento la vasca installandovi, incrociate, due forchette che infilzano due porzioni di rosticciana. Un danno che costerà migliaia di euro per rimettere a posto la nicchia.

Foto di Domenico Bertuccelli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.